Palù (Aifa): vaccini a mRna proteggono dalla trasmissione del virus • Imola Oggi

Palù (Aifa): vaccini a mRna proteggono dalla trasmissione del virus • Imola Oggi
Imola Oggi ECONOMIA

Riguardo alle varianti del coronavirus, Palù ricorda che “il ceppo prevalente in Italia, responsabile del 91% dei nuovi casi, è quello cosiddetto inglese, il B.1.1.7.

“I vaccini a MRna proteggono dalla trasmissione del virus”.

“La capacità neutralizzante degli anticorpi indotti dai vaccini è invece diminuita nei confronti delle varianti brasiliana e sudafricana, ma permane l’efficacia protettiva nei confronti della malattia”, dice il virologo, preidente dell’Aifa. (Imola Oggi)

Su altre fonti

«Si sta valutando di estendere Astrazeneca alla «classe di età inferiore ai 60, questo sulla base degli studi. Ne sto parlando con Iss e con il Cts dell'Aifa». L'annuncio è arrivato ieri dal Commissario per l'Emergenza, Francesco Figliuolo. (La Verità)

L’ agenzia europea Ema non ha posto restrizioni per età mentre Aifa ha solo dato un’indicazione per uso preferenziale agli over 60 Chi ha meno di 60 anni può ricevere AstraZeneca? (Corriere della Sera)

Vaccino Covid, chi ha meno di 60 anni può ricevere Astrazeneca: "Sì, ma solo gli uomini"

Le dichiarazioni dell’immunologa Viola. “Astrazeneca sotto i 60 anni? A dare una risposta a questo quesito è Giorgio Palù, presidente dell’Aifa e virologo del Comitato tecnico scientifico, in un’intervista al Corriere della Sera. (Younipa - il blog dell'Università degli Studi di Palermo)

Se fosse stato aperto lo sportello, dentro l'auto non sarebbe rimasto nulla, lo ripeto". Adnkronos. "Lo sportello dell'auto blindata del giudice Borsellino quel pomeriggio non era stato lasciato aperto, come è stato detto in trasmissione. (Yahoo Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr