Uno strumento italiano sulla sonda Juno scopre i segreti dei cicloni su Giove, successo Tricolore

Computer Magazine SCIENZA E TECNOLOGIA

A dimostrarlo, e qui torniamo alla frase iniziale, è stato lo strumento orgoglio tricolore denominato Jiram, presente sulla sonda Juno della Nasa, l’agenzia spaziale degli Stati Uniti.

I dati forniti dal nostro strumento si sono dimostrati ancora una volta fondamentali nell’interpretazione della complessa fenomenologia dell’atmosfera gioviana”

A scoprire i cicloni riguardanti l’atmosfera di Giove ci penserà uno strumento tutto italiano. (Computer Magazine)

Su altre fonti

Avevamo avuto modo di conoscere questi dettagli su Giove nel 2016, ossia durante la prima missione con una visione completa e dettagliata dei cicloni polari nell’atmosfera del pianeta. Grazie ad una macchina del tutto italiana, però, gli scienziati sono riusciti ad ottenere delle informazioni interessanti in merito. (Tech Meteoweek)

"Questo studio pone un altro tassello nell’intrigato puzzle che si cela dietro i misteriosi cicloni polari di Giove" sottolinea Giuseppe Sindoni, Responsabile del Progetto Juno-Jiram per Asi (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr