Nel Nazareno assediato si pensa al congresso per bloccare Bonaccini

Nel Nazareno assediato si pensa al congresso per bloccare Bonaccini
ilGiornale.it ESTERI

Così, dalle parti del Nazareno inizia a respirarsi la classica aria da lunghi coltelli che precede ogni resa dei conti.

Ma il segretario si dà tempo fino all'Assemblea nazionale del 13 marzo per decidere il da farsi

In questo clima, scende prontamente in campo l'iperattivo Goffredo Bettini, che torna a sollecitare un congresso: «Facciamolo quando si può fare.

Mentre l'afasia dei giallorossi lascia ampio spazio al centrodestra e a Salvini, regalando loro il ruolo da protagonisti politici. (ilGiornale.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr