Sono 1.264 i medici sospesi perché non vaccinati. L’Ordine ridimensiona la narrativa No vax: «È solo lo 0,27%»

Sono 1.264 i medici sospesi perché non vaccinati. L’Ordine ridimensiona la narrativa No vax: «È solo lo 0,27%»
Open SALUTE

«I medici che non si sono vaccinati restano una minoranza», commenta il presidente Filippo Anelli: «In questo momento – evidenzia – i sospesi sono lo 0,27% dei 460 mila medici e odontoiatri italiani».

In primo luogo perché contribuisce «ad arginare la diffusione del virus»; e poi perché aiuta a «fugare, con l’esempio, gli ultimi dubbi degli esitanti»

Il dato, pari a 1.264 unità, è stato diffuso dalla Federazione nazionale Ordini dei medici (Fnomceo). (Open)

La notizia riportata su altri media

Per Gianenrico Senna, coautore dello studio e presidente Siaaic «i dati sono molto rassicuranti: dopo la prima dose solo il 19% dei pazienti ha lamentato un effetto collaterale che nell'81% dei casi era molto comune e di poco conto. (il mattino di Padova)

16 morti su 80 milioni di vaccini. Arrivano i dati dell’Aifa

Ci sono stati 3 casi di reazioni anafilattiche ogni milione di dosi somministrate e 2 casi di paralisi facciale ogni milione di dosi somministrate. I casi di reazioni avverse dei vaccini anti Covid gravi sono stati 435. (Ok Salute e Benessere)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr