GP Turchia: il fine settimana in 5 punti

GP Turchia: il fine settimana in 5 punti
Autosprint.it SPORT

Parlare dopo è sempre facile, e questo si sa: ma sono valutazioni che vanno comunque fatte

Stavolta no: ha corso in maniera perfetta, facendo quello che doveva fare.

1 di 5 Successiva. Pasta del (vice)capitano. GP Turchia, gli highlights della gara. Istanbul 2021, per sua fortuna, è stata tutta un'altra cosa rispetto ad Istanbul 2020.

E lo ringrazierà Lewis Hamilton per essersi tenuto dietro un Max Verstappen che, comunque, non ne aveva per vincere all'Istanbul Park. (Autosprint.it)

Ne parlano anche altri giornali

Su F1-News trovi tutte le notizie più interessanti del mondo della Formula 1 per un sito praticamente al 100% dedicato a questo sport. I Gp in diretta scritta, con tutte le interviste di Sky Sport ma non solo, anche da Liberty Media. (F1-News.eu)

11 Ottobre 2021. Hamilton respinge le insinuazioni e contrattacca. Lewis Hamilton non ci sta e, attraverso un messaggio pubblicato su Instagram, chiarisce di non essere stizzito per quanto successo nel corso del Gran premio di Turchia (Sportal)

Il GP di Turchia ribalta la classifica del Mondiale piloti. La Ferrari non va a podio, ma si dimostra competitiva con il nuovo motore, mentre i bocciati sono Vettel, Alonso e… Guardate il resto del video per scoprirlo (Corriere dello Sport.it)

Formula 1 | Hamilton si prende la colpa e fa pace con Mercedes: la nota

Da ormai due anni il monegasco non riesce più a salire sul gradino più alto del podio. La consapevolezza di aver dato tutto per l’obiettivo massimo però, mitiga la delusione per l’ennesima top-3 sfumata in questo 2021. (FormulaPassion.it)

In più, nelle ultime tre gare la Mercedes ha mostrato di essere superiore alla Red Bull, un trend che può pesare. Piloti — Parlando dei due piloti, per esempio, non si vedono proprio crepe di alcun genere né in Verstappen né in Hamilton. (La Gazzetta dello Sport)

Quando stavo chiudendo su di lui, le mie gomme hanno iniziato a sgranarsi un po’, ma lo stavo comunque raggiungendo “Almeno da parte mia non c’è mai stato il pensiero di fare tutta la gara con un solo set – ha chiarito Bottas – perché ad un certo punto ho iniziato a sentire un po’ di vibrazioni dalle gomme. (FormulaPassion.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr