Giovanni Falcone, le frasi più celebri del magistrato antimafia

QUOTIDIANO.NET QUOTIDIANO.NET (Interno)

“Se vogliamo combattere efficacemente la mafia, non dobbiamo trasformarla in un mostro né pensare che sia una piovra o un cancro.

In Sicilia la mafia colpisce i servitori dello Stato che lo Stato non è riuscito a proteggere".

Su altre testate

Venne isolato, calunniato, accusato di costruire teoremi, mentre svelava i rapporti tra cosa nostra ed il potere». Quella di Giovanni Falcone – ha continuato Di Matteo- fu una storia di solitudine, di sconfitte, di tradimenti subiti dentro e fuori la magistratura. (La Tecnica della Scuola)

"L’omicidio di Giovanni Falcone avrebbe dovuto rappresentare, nei piani di 'Cosa nostra', il trionfo della mafia sullo Stato e sulle istituzioni. Play Replay Play Replay Pausa Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio Indietro di 10 secondi Avanti di 10 secondi Spot Attiva schermo intero Disattiva schermo intero Skip Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi. (PalermoToday)

La Rai, che al ricordo delle stragi del ’92 dedica una programmazione di cinque giorni, il 23 maggio ha previsto poi due trasmissioni su Rai Uno: “Uno Mattina in Famiglia”, in onda dalle 7.45, e “Italia si’” trasmessa dalle 16.40. (Tele Occidente)

Ci ispiri anche il realismo profetico di Giorgio La Pira, che non era un “nobile idealista”, ma un “uomo pieno di spirito profetico e di tenace speranza”, un credente “carico di futuro”; difatti “la trasformazione del mondo che lui perseguiva passava attraverso l’invenzione del futuro” (Piersanti Mattarella) 2 . (Tele Occidente)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.