Canone Rai, in caso di decesso, come comportarsi: gli adempimenti dell’erede

InvestireOggi.it ECONOMIA

In dettaglio:. Canone RAI, come presentare la dichiarazione sostitutiva. La dichiarazione sostitutiva per il canone RAI deve esser inviata all’Agenzia delle Entrate.

Sono, comunque, previsti casi di esenzione dal canone RAI.

Come fare per interrompere l’addebito del canone RAI sulla bolletta di un’utenza elettrica intestata ancora ad una persona deceduta?

Il pagamento del canone RAI. Il canone RAI è pagato mediante addebito sulla bolletta dell’utenza elettrica in quanto, dal 2016, vale la presunzione secondo cui chi è intestatario di utenza elettrica residenziale si presume anche possessore di televisore e, quindi, obbligato al pagamento della tassa. (InvestireOggi.it)

La notizia riportata su altre testate

Il canone RAI, dal 2016, è addebitato direttamente nella fattura dell’utenza elettrica residenziale, in quanto, dal citato anno, vale la presunzione secondo cui l’intestatario di utenza elettrica domestica residenziale (tipo D2) si presume anche possessore di apparecchio televisivo. (InvestireOggi.it)

Sul canone RAI in bolletta e sugli aumenti dal primo ottobre del 2021 si parla addirittura di rincari per l’energia elettrica pari a ben il 40%. Tra il canone RAI in bolletta e gli aumenti dal primo ottobre del 2021. (InvestireOggi.it)

Contratto di energia elettrica non richiesto: ecco come comportarsi. Laddove la fornitura di energia elettrica riguardi un contratto “non richiesto” (come definito in premessa), la RAI, sul sito istituzionale dedicato al canone, fa sapere che. (InvestireOggi.it)

Canone Rai, attenti al doppio addebito: tutto quello che c’è da sapere. Nel caso in cui sia stato effettuato un doppio addebito, infatti, è possibile chiedere il relativo rimborso (ContoCorrenteOnline.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr