Salini Impregilo ricomincia da WeBuild, nuovo nome del colosso italiano delle costruzioni

Il Capoluogo.it Il Capoluogo.it (Economia)

Nei prossimi mesi WeBuild dovrà proseguire in quella che si configura come un’operazione di sistema industriale senza precedenti nel nostro Paese.

Il passaggio da Salini a WeBuild (in inglese: noi costruiamo), approvato dal consiglio di amministrazione e ora in attesa del via libera degli azionisti, riflette anche i profondi cambiamenti che ci sono stati recentemente negli assetti finanziari del gruppo: dopo l’aumento di capitale da 600 milioni di euro la famiglia Salini controlla la società con una partecipazione del 44%.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.