Vaccino AstraZeneca, anche in Calabria si può rifiutare seconda dose con Pfizer o Moderna

LaC news24 ECONOMIA

«È giunta nelle scorse ore ed è operativa anche in Calabria la circolare emessa dal ministero della Salute, in seguito al parere del Comitato tecnico scientifico relativo alla somministrazione della seconda dose vaccinale di AstraZeneca».

«Secondo quanto evidenziato dal CTS, - recita la circolare - ferma restando la indicazione prioritaria di seconda dose con vaccino a mRNA, qualora un soggetto di età inferiore ai 60 anni, dopo aver ricevuto la prima dose di vaccino Astrazeneca, pur a fronte di documentata e accurata informazione fornita dal medico vaccinatore o dagli operatori del centro vaccinale sui rischi di VITT, rifiuti senza possibilità di convincimento il crossing a vaccino a mRNA, allo stesso, dopo acquisizione di adeguato consenso informato, può essere somministrata la seconda dose di AstraZeneca»

Lo rende noto la Protezione civile Calabria. (LaC news24)

Su altre fonti

Covid, tre giorni di porte aperte per gli over 60 con vaccini Pfizer e Moderna. Condividi su:. Tornano gli “open days” vaccinali in Sicilia. L’iniziativa, che è rivolta a chi non ha ancora ricevuto la prima dose vaccinale anti-Covid, è stata decisa dall’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, per accelerare ulteriormente la campagna d’immunizzazione nell’Isola (RagusaOggi)

La Sicilia zona bianca. La Sicilia, da lunedì prossimo, sarà zona bianca. La variante Delta. Sappiamo che in Sicilia è stato sequenziato un nuovo caso di variante Delta, su una ragazza dell’Agrigentino. (Livesicilia.it)

Da domani a martedì 22 giugno, «porte aperte», senza prenotazione, in tutti i punti vaccinali dell’Isola per i soggetti con più di 60 anni che vorranno ricevere il vaccino a mRna (Pfizer e Moderna) e per le persone con fragilità di qualsiasi età. (Il Giornale di Lipari)

Da domani a martedì 22 giugno, ‘porte aperte’, senza prenotazione, in tutti i punti vaccinali dell’Isola per i soggetti con più di 60 anni che vorranno ricevere il vaccino a mRna (Pfizer e Moderna) e per le persone con fragilità di qualsiasi età. (il Fatto Nisseno)

Tornano gli “open days” vaccinali in Sicilia. L’iniziativa, che è rivolta a chi non ha ancora ricevuto la prima dose vaccinale anti-Covid, è stata decisa dall’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, per accelerare ulteriormente la campagna d’immunizzazione nell’Isola (SiracusaOggi.it)

Sono 183 i nuovi positivi in Sicilia al Covid 19 nelle ultime 24 ore su 13.525 tamponi tra rapidi e molecolari analizzati. I 183 nuovi casi sono così suddivisi nelle province siciliane: Palermo 11, Catania 27, Messina 20, Siracusa 9, Trapani 29, Ragusa 30, Agrigento 19, Caltanissetta 27 ed Enna 11. (CataniaNews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr