La Gran Bretagna fa piani per l'inverno: terza dose e niente lockdown - L'Unione Sarda.it

La Gran Bretagna fa piani per l'inverno: terza dose e niente lockdown - L'Unione Sarda.it
L'Unione Sarda.it ESTERI

Via libera al terzo richiamo dei vaccini, a cominciare da anziani e vulnerabili, e porte aperte al mantenimento di alcune precauzioni ma nessuna intenzione di tornare a un lockdown generalizzato.

Da chiarire invece l'ipotesi d'un possibile alleggerimento delle residue restrizioni sui viaggi: in particolare sulla quarantena precauzionale a domicilio, che del resto secondo un’inchiesta giornalistica non sarebbe stata rispettata nei mesi scorsi da circa 300mila persone. (L'Unione Sarda.it)

La notizia riportata su altri media

"La vaccinazione dovrebbe essere la cosa chiave da promuovere", ha aggiunto.Quanto al, è stato anticipato dal ministro della Sanità britannico, Sajid Javid, nell'ambito della presentazione del piano per la gestione del Covid in Inghilterra in vista dell'autunno e dell'inverno: Javid ha spiegato che potrebbe essere necessario reintrodurre l'obbligo die raccomandare il, nonché l'introduzione delper i luoghi affollati. (Rai News)

Covid Gb, la strategia per l'inverno: più vaccini per evitare lockdown. E c'è un "piano B"

Van-Tam ha definito "incredibile" il successo garantito finora dai vaccini, con una stima di 112.000 morti e 24 milioni di contagi evitati nel Regno. Si tratta del cosiddetto "Piano B", che prevede l'obbligo di indossare la mascherina, l'introduzione del Green Pass per una serie di luoghi al chiuso e il ricorso allo smartworking. (IL GIORNO)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr