Brutte notizie per più di 14.000 automobilisti calabresi, aumenti in arrivo per RC auto

Corriere di Lamezia ECONOMIA

Identikit dell’automobilista colpito dai rincari. Ma qual è l’identikit degli automobilisti calabresi che vedranno aumentare l’RC auto a causa di un sinistro con colpa?

2 min, 18 sec. Brutte notizie per più di 14.000 automobilisti calabresi; tanti sono gli assicurati che, secondo l’osservatorio di Facile.it, a causa di un sinistro con colpa dichiarato nel 2021, vedranno peggiorare quest’anno la propria classe di merito e, di conseguenza, aumentare il costo dell’RC auto. (Corriere di Lamezia)

La notizia riportata su altri media

La scadenza del 31 gennaio 2022. Le scadenze per il pagamento del bollo auto sono diverse a seconda che trattasi di veicoli già in circolazione oppure immatricolati per la prima volta in Italia. In caso di bollo auto pagato in ritardo, occorre versare, oltre all’importo della tassa dovuta, anche sanzioni ed interessi. (InvestireOggi.it)

La cittadinanza è inviata. Il ritrovo è alle ore 17.45 (MI-LORENTEGGIO.COM.)

E’ necessario iscriversi tel o WhatsApp 331 6673644. Famiglie Insieme: Un momento speciale per stare con il proprio bambino 0-3 anni e incontrare altre famiglie. A Baranzate presso Bimbinsieme saranno invece i sabati 22 gennaio, 5 e 19 febbraio. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Educare i bambini alle nuove tecnologie», a cura di Luca Pisano e Gesuina Cherchi, la cui prefazione è stata scritta dal vescovo di Cagliari monsignor Giuseppe Baturi. (Sardegna Reporter)

Durante le lezioni, oltre alla teoria, saranno proposte esercitazioni individuali e di gruppo per strutturare il business plan della propria idea imprenditoriale. Specificare nell’oggetto “Cultura in Bolla”. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Bollo auto 2022, le date delle scadenze. In quanto tributo di competenza regionale, il bollo auto è stato prorogato nei termini e modalità diversi per ogni amministrazione, ma a partire dall’1 gennaio di quest’anno sono state reintrodotte le consuete tempistiche di rinnovo entro l’ultimo giorno del mese successivo. (QuiFinanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr