;

Dogor, il cucciolo ritrovato in Siberia, ha 18mila anni anni e non li dimostra

Dogor, il cucciolo ritrovato in Siberia, ha 18mila anni anni e non li dimostra
Euronews Italiano Euronews Italiano (Esteri)

Il piccolo è stato ritrovato in uno strato di permafrost completamente intatto con pelliccia, scheletro, denti, testa, naso e baffi tutti come... 18mila anni fa.

Il Centro di paleogenetica di Stoccolma sta eseguendo altre ricerche ed è riuscito a pervenire alla datazione grazie a delle analisi in carbonio 14.

E' Il quesito che ha posto il ritrovamento in Siberia di un cucciolo di animale di circa due mesi perfettamente conservato.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti