TETTO SUL PREZZO DEL GAS PER DISARMARE PUTIN

TETTO SUL PREZZO DEL GAS PER DISARMARE PUTIN
Per saperne di più:
Quotidiano del Sud ESTERI

Per questo non si può più rinviare sulle azioni di contrasto al prezzo del gas e non si possono sbagliare colpi sullo scudo anti spread e sui rischi politici interni

Che, in questo caso, è quello totalmente anomalo derivante dalla strategia militare-economica russa di aprire e chiudere i rubinetti a seconda delle sue necessità.

Come quelle della più ignobile resa al nemico perché avviene a fronte di pavidità diffuse e illusori tornaconti personali. (Quotidiano del Sud)

La notizia riportata su altre testate

Il prossimo passo di questo incubo militare, finanziario e sociale è verso le nostre case Non sui nostri schermi, o sulle pagine dei giornali, dove l’orrore del conflitto scatenato da Vladimir Putin risiede da tempo. (la Repubblica)

Sandro Iacometti 25 giugno 2022 a. a. a. Secondo Roberto Cingolani il price cap è una specie di whatever it takes, basta parlarne e gli speculatori si ritraggono. Uno scenario che Mario Draghi, però, principale sostenitore da mesi del price cap, non sembra disposto ad accettare. (Liberoquotidiano.it)

Guerra in Ucraina, cos'è l'effetto Lehman sui mercati del gas e cosa può accadere in Italia. Dietro i tagli recenti di Mosca c’è una strategia precisa, cioè impedire che l’Europa riempia i suoi stoccaggi, pieni al 55%, da poterla facilmente ricattare il prossimo inverno. (La Stampa)

Putin e l'ascesa del rublo: ecco perché le sanzioni stanno funzionando

E come Putin stesso aveva già sperimentato fra dicembre e febbraio, i tagli alle forniture fanno salire i prezzi generando inflazione in Europa. Contro di essi — specie contro gli europei — Putin ha avviato il suo ultimo ciclo di razionamento del gas già da inizio di maggio (come mostra il grafico). (Corriere della Sera)

La Federal Reserve americana ha alzato il costo del denaro dello 0,75%, come non accadeva dal 1994. Con questa immagine di lotta di classe ucraina vogliamo ricordare che sono trascorsi quattro mesi da quando la guerra di Putin è cominciata, il 24 febbraio. (Sette del Corriere della Sera)

Ecco perché tagliare il gas serve al Cremlino per far galleggiare la sua economia isolata di Maurizio Ricci. (ansa). Nel braccio di ferro di sanzioni e rubinetti, ci sono molti aspetti contro-intuitivi. (la Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr