Germania valuta allentamento politica del rigore

Il Messaggero Il Messaggero (Economia)

Secondo i dati aggiornati dall'ufficio federale di statistica, quarto trimestre il PIL ha segnato una crescita a zero rispetto ai tre mesi precedenti, mentre nel confronto su base annua si è attestato allo 0,4%.

Se ne è parlato anche su altre testate

Complessivamente, nell’intero 2019, il PIL di Berlino ha segnato un incremento dello 0,6%. La Germania è l’unico Paese del G7 con un surplus di bilancio, accompagnato da un debito pubblico relativamente basso. (Wall Street Italia)

L'allentamento della politica di rigore che per la rivista è allo studio del ministro delle Finanze, Olaf Scholz sarebbe soltanto temporaneo e indirizzato al finanziamento di progetti infrastrutturale. (Milano Finanza)

Con altrettanta rapidità è arrivata però la doccia fredda dalle file della Cdu: secondo Rehberg l’idea equivale a una «dichiarazione di bancarotta del ministro delle Finanze. (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.