Auto elettriche, come cambia l’autonomia in inverno

Tom's Hardware ECONOMIA

In altre parole, un po’ alla pari delle auto endotermiche che in condizioni di motore freddo tendono a consumare di più, le auto elettriche potrebbero avere un comportamento analogo.

Si tratta di un discorso ancora più valido per chi utilizza le auto elettriche.

Preriscaldare la batteria: la batteria opera meglio se mantenuta ad una temperatura compresa tra i 20 e i 25 gradi Celsius.

Per chi non lo sapesse, il mercato offre una serie di modelli di pneumatici specificatamente studiati per le auto elettriche con caratteristiche uniche e talvolta anche ben differenti rispetto a quelle che si possono trovare su pneumatici “classici”

L’inverno è ormai avviato e le vacanze natalizie sono ora alle porte, ma come si comportano le auto elettriche in concomitanza di temperature rigide?

(Tom's Hardware)

Su altri media

Autonomia invernale 3 “Che esagerazioni sul calo col freddo…”. Ecco l’analisi di Marco Scozzafava: “Dopo l’articolo ipercritico con le autonomie invernali praticamente dimezzate (impossibile, altrimenti in Norvegia tutti a piedi!!) Autonomia invernale 3 / Altre segnalazioni: la Renault Twingo. (Vaielettrico.it)

In estate dà sui 365 km di autonomia che poi realissimi sono 330 km. Autonomia invernale 4 – L’articolo in cui raccontavamo la delusione di alcuni lettori per la percorrenza delle auto col freddo, continua a sucitare reazioni e commenti (leggi qui e anche qui). (Vaielettrico.it)

Autonomia delle auto elettriche. Un’appello ai costruttori, però, lo farei comunque: le auto elettriche hanno consumi inaspettatamente bassi in città (spesso al di sotto dei valori di omologazione) e alti in autostrada (Vaielettrico.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr