Dichiarazioni precompilate 2021: le specifiche tecniche si adeguano a superbonus e sismabonus

Dichiarazioni precompilate 2021: le specifiche tecniche si adeguano a superbonus e sismabonus
Informazione Fiscale ECONOMIA

Questo secondo intervento dell’Agenzia delle Entrate adegua le specifiche tecniche a quanto previsto dal decreto Rilancio sul sismabonus.

Dichiarazioni precompilate 2021, le specifiche tecniche dei tracciati vengono modificate per adeguarli alle novità fiscali.

Dichiarazioni precompilate 2021, tre provvedimenti dell'Agenzia delle Entrate del 19 febbraio 2021 adeguano le specifiche tecniche dei tracciati in linea con le novità fiscali relative al superbonus 110 per cento, al sismabonus e alle donazioni agli enti del Terzo Settore. (Informazione Fiscale)

Su altre testate

Il contatore comune dell’acqua non impedisce il Superbonus 110 alla villetta a schiera. Quindi via libera all’agevolazione poiché il contatore comune dell’acqua non impedisce il Superbonus 110 alla villetta a schiera (Proiezioni di Borsa)

Il documento attiene alla compilazione dei file contenenti le comunicazioni delle spese attribuite ai condomini per lavori effettuati sulle parti comuni condominiali dall’anno 2020 Eventuali correzioni alle specifiche tecniche saranno pubblicate nell’apposita sezione del sito internet dell’Agenzia delle entrate e ne sarà data relativa comunicazione. (Ipsoa)

Superbonus: modificate le specifiche tecniche per la comunicazione dei dati

Con il nuovo provvedimento sono state modificate le specifiche tecniche relative alle comunicazioni all’anagrafe tributaria dei dati relativi contratti assicurativi e ai premi assicurativi, approvate con il provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle entrate n. (Ipsoa)

In particolare, relativamente ai primi due provvedimenti, sono state aggiornate le specifiche tecniche riguardanti Restyling per alcune delle comunicazioni sulle spese sostenute nell’anno d’imposta 2020 che danno diritto a bonus fiscali e che andranno effettuate alle Entrate entro il 16 marzo 2021 per la dichiarazione precompilata. (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr