Incentivi auto, l’Europa pronta a mettere 20 miliardi di euro

Incentivi auto, l’Europa pronta a mettere 20 miliardi di euro
Motor1 Italia Motor1 Italia (Economia)

Grida che, secondo il quotidiano tedesco Sueddeutsche Zeitung (citato da Automotive News), avrebbero convinto l’Europa a mettere sul piatto 20 miliardi di euro per varare un piano incentivi auto straordinario, da destinare a tutti e 27 i paesi dell’Unione.

La notizia riportata su altri giornali

I pochi incentivi messi in campo per la mobilità sostenibile devono essere estesi ad una platea più ampia. Senza tutto questo, il mercato auto 2020 si stima che chiuderà con 500.000/600.000 unità in meno rispetto all’anno precedente, determinando un mancato gettito IVA di circa 2,5 miliardi di euro. (Motor1 Italia)

La questione della terza fascia di incentivi resta dunque sul tavolo, e non è escluso che possa rientrare fra gli emendamenti in discussione in Parlamento. Ai 100 milioni l’acquisto di autoveicoli con meno di 60 g/km di emissioni di CO2 se ne aggiungono altri 200. (Motori.it)

Tra le misure vi sono anche nuovi fondi destinati all’ecobonus per incentivare i cittadini ad acquistare veicoli a mobilità sostenibile. Ecco allora una lista di modelli di automobili che rispettano tali requisiti. (InvestireOggi.it)

Ecobonus da 1.500 a 2.500 euro: i modelli inclusi — La fascia di veicoli con emissioni da 21 a 60 g/km riguarda le ibride: mild-hybrid, full-Hybrid e plug-in hybrid. le Station Wagon — Mercedes Classe C SW, Bmw Serie 3 Touring, Bmw Serie 5 Touring. (La Gazzetta dello Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti