Editoria: Aie, mercato libri in crescita tra 11% e 16%

LaPresse CULTURA E SPETTACOLO

Nel 2019 le vendite sono state pari a 1.487 milioni, 1.470 nel 2020.

Milano, 15 ott.

(LaPresse) – Potrebbe chiudere l’anno con una crescita a due cifre, compresa tra l’11% e il 16%, l’editoria italiana di varia, ovvero libri a stampa di narrativa e saggistica venduti nelle librerie fisiche e online e nella grande distribuzione, per un giro d’affari (vendite a prezzo di copertina) tra gli 1,6 e 1,7 miliardi di euro. (LaPresse)

Ne parlano anche altri giornali

Oggi la distribuzione gratuita dei libri inizierà alle 13.30 al mercato di corso Palestro e si sposterà in corso Svizzera (dalle 14.30 alle 16) È l’iniziativa «Vivilibron», partita nella settimana del Salone del Libro e inserita nella sezione off della kermesse diretta da Nicola Lagioia. (La Stampa)

La città e la rivoluzione dello spazio interiore, di Giuseppe Lagrasta. Salone Internazionale del Libro di Torino, 14-18 ottobre, un rito della letteratura in Europa che si rinnova e si aggiorna annualmente; la seconda mostra, per importanza, dopo quella di Francoforte. (BarlettaLive)

La prefazione di “Pensieri fugaci” è di Armando Ginesi Una raccolta di scritti che raccontano la passione e la vita di Maria Teresa Chechile: i componimenti nati dalla finestra di casa dei genitori, l’incontro con pazienti che hanno lasciato il segno, l’infanzia e la versatilità nello scrivere. (QDM Notizie)

Inoltre, saranno esposti libri, pubblicazioni e tecnologie relative all’attività della Polizia di Stato. Il Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni di Torino, tutte le mattine, esporrà le regole di comportamento in merito all’uso consapevole delle nuove tecnologie. (Questure sul web)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr