Avola, genitori rompono costola a insegnante Graffi, calci e pugni dopo rimprovero al figlio

Avola, genitori rompono costola a insegnante Graffi, calci e pugni dopo rimprovero al figlio
Una coppia, 47 anni lui e 33 lei, stamattina ha raggiunto la scuola Vittorini, dopo essere stata avvisata dal figlio dodicenne di avere subito un rimprovero dal professore di educazione fisica. Sotto gli occhi degli altri studenti, l'uomo è stato aggredito subendo la rottura di una costola Fonte: MeridioNews - Edizione Sicilia MeridioNews - Edizione Sicilia
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti
Loading....