Lo spaccio 'drive in' al banco dei fiori del cimitero: 22 indagati. Nei guai un poliziotto e 2 carabinieri

Lo spaccio 'drive in' al banco dei fiori del cimitero: 22 indagati. Nei guai un poliziotto e 2 carabinieri
Altri dettagli:
RomaToday INTERNO

I pusher prendevano la droga dai vasi di fiori, dall'aiuola adiacente al banco di vendita o dalla boscaglia adiacente la via Flaminia, in corrispondenza del banco dei fiori.

I profitti derivanti dallo spaccio, secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, potevano addirittura raggiungere punte di 20 mila euro al giorno, considerando i picchi del weekend.

Nei guai due carabinieri e un poliziotto. Non solo

Per agevolare la vendita della droga venivano addirittura utilizzate due auto, per accompagnare i "clienti" nei pressi dello spacciatore di turno. (RomaToday)

Ne parlano anche altri media

A coordinare le indagini è stata la direzione distrettuale antimafia della Procura della Repubblica di Roma la cui richiesta di misure cautelari per 22 indagati è stata accolta dal gip del tribunale capitolino. (Il Riformista)

Dei 22 indagati, 11 sono stati colpiti da ordinanza di custodia cautelare in carcere, 6 agli arresti domiciliari e 5 sottoposti al divieto di dimora nel comune di Roma con obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. (MeridianaNotizie)

Per agevolare la vendita della droga venivano addirittura utilizzate due utilitarie, per accompagnare i “clienti” nei pressi dello spacciatore di turno. (Vigna Clara Blog)

Operazione Cleopatra: indagati per droga due carabinieri e un poliziotto

Tre componenti delle forze dell'ordine, tra gli indagati, avrebbero fornito informazioni riservate per consentire al gruppo criminale di eludere investigazioni o interventi. Scoperta un'organizzazione dedita allo spaccio di cocaina nei pressi dell'ingresso del Cimitero Flaminio, che avveniva attraverso un banco dei fiori. (Sky Tg24 )

Dei 22 indagati, 11 sono stati colpiti da ordinanza di custodia cautelare in carcere, 6 agli arresti domiciliari e 5 sottoposti al divieto di dimora nel comune di Roma con obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. (TerzoBinario.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr