Tim, inizia l'era Labriola: il nuovo ad promette tariffe trasparenti e prodotti per i giovani

Sputnik Italia ECONOMIA

Per cui vorrei spendere due parole soprattutto per i nostri operatori del call center e i tecnici di rete” e “insieme possiamo fare grandissime cose ma io vorrei ringraziare soprattutto i nostri tecnici di rete e gli operatori del call center che fanno tanto per la nostra azienda”. https://it.sputniknews.com/20211227/cloud-nazionale-selezionata-la-proposta-di-tim-cdp-leonardo-e-sogei-14375842.html. (Sputnik Italia)

La notizia riportata su altri giornali

Nei piani del nuovo capoazienda, quindi, c’è «trasparenza delle tariffe, miglioramento della qualità del servizio, offerta segmentata per i giovani. Il messaggio si è aperto con un saluto: «Ciao a tutti, sono molto, molto, molto, forse ancora di più…moltissimo emozionato per essere l'amministratore delegato di Tim. (La Stampa)

Labriola ringrazia i dipendenti: "Sono uno di voi, il momento non è facile ma possiamo farcela" di Sara Bennewitz. (ansa). Il manager emozionato, figlio di una centralinista, si rivolge ai tecnici di rete e agli addetti del call center con un video messaggio e annuncia trasparenza sulle tariffe e pacchetti per i giovani. (La Repubblica)

"Nelle prossime settimane continueremo lo sviluppo del piano industriale, e per il due di marzo presenteremo il nuovo piano industriale, il piano della new Tim. Io conto su tutti quanti voi e sono certo che insieme siamo in grado di fare tante cose". (Adnkronos)

È quanto detto dal nuovo amministratore delegato di TIM , in un videomessaggio diffuso ai dipendenti del gruppo durante il weekend. Vivendi. (Teleborsa). (Teleborsa) - "Nelle prossime settimane continueremo lo sviluppo del piano industriale, e. (Borsa Italiana)

L’obiettivo di Labriola, secondo quanto risulta a CorCom, è dunque di riorganizzare l’azienda per consentirne la crescita sia sul fronte delle infrastrutture ma soprattutto dei servizi. Sempre secondo quanto risulta a CorCom gli americani potrebbero aumentare il proprio peso proprio in Fibercop. (CorCom)

Per cui vorrei spendere due parole soprattutto per i nostri operatori del call center e i tecnici di rete Iliad in Italia ha chiuso il terzo trimestre con ricavi in crescita del 21% a 207 milioni. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr