Sciopero generale, lavoratori in corteo a Milano: «Contro il Governo Draghi»

Corriere TV INTERNO

Accanto ai lavoratori del trasporto pubblico c'erano anche i dipendenti del settore logistica e dei servizi.

La manifestazione è stata aperta dallo striscione con la scritta: "Sciopero generale contro il Governo Draghi, in difesa dei diritti sociali", mentre una folla di manifestanti ha intonato slogan contro l'obbligo del Green pass

A manifestare anche molti lavoratori stranieri che chiedono maggiori garanzie e tutele. (Corriere TV)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Il governo intende non soltanto alleggerire il peso sulle spalle dei contribuenti, ma anche agevolare il lavoro del Fisco. Basti pensare che, ad esempio, l'addizionale sui canoni per le utenze di acque pubbliche costituisce un'entrata di soli 271mila euro. (iLMeteo.it)

"Siamo troppo diversi per stare insieme": cobas e no green pass, come due amanti occasionali, se lo sono detto prima di partire e così il corteo per lo sciopero generale dei comitati di base contro le politiche di Draghi per la pandemia si è subito separato. (Primocanale)

Il governo, in qualsiasi caso, esclude l’introduzione dell’obbligo vaccinale e punta tutto sul Green pass, come ribadito anche dal ministro della Salute Roberto Speranza, sottolineando che «la certificazione verde è il pilastro della strategia anti-Covid del governo e ha permesso all’Italia di riaprire» e pertanto «non va indebolita» Chi non dovesse presentare il Green pass, però, va incontro alla sospensione temporanea dal lavoro con annessa trattenuta dello stipendio. (Open)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr