Alfa Romeo, Tonale arriverà con tre mesi di ritardo

Alfa Romeo, Tonale arriverà con tre mesi di ritardo
FormulaPassion.it ECONOMIA

In pochi mesi, Imparato sembra aver assorbito a fondo la cultura e il Dna della casa milanese.

Tonale nascerà sulla piattaforma BWide utilizzata da vari modelli del gruppo Stellantis, ma sul nuovo SUV del Biscione il pianale sarà modificato per valorizzare il comportamento sportivo che ci si attende da un’Alfa Romeo.

Le prime indiscrezioni su un ritardo del debutto sul mercato di Alfa Romeo Tonale sembrano trovare conferma. (FormulaPassion.it)

Su altri giornali

In 10 anni ha ricoperto diversi ruoli, fino a diventare direttore del design di Renault Samsung Motors in Corea del Sud Dacia Bigster. I modelli Dacia infatti hanno cicli di vita particolarmente lunghi, con operazioni di rinnovamento quindi molto diluite nel tempo. (Motor1 Italia)

Sembra sempre più probabile il lancio di una nuova Alfa Romeo Alfetta per conquistare nuovi mercati. Tra i tanti modelli che dovrebbero far parte del piano di rilancio della casa automobilistica del Biscione, si parla anche di una nuova Alfa Romeo Alfetta. (ClubAlfa.it)

Alejandro Mesonero-Romanos avrebbe lasciato dopo pochi mesi il gruppo Renault per assumere un incarico decisamente ambito e irrinunciabile per chiunque lavori nel design automobilistico: la responsabilità dello stile dell’Alfa Romeo. (Quattroruote)

Alfa Romeo, chi è Alejandro Mesonero-Romanos

La prima mossa che il nuovo Gruppo Stellantis dedica al marchio di Arese è la scelta dello spagnolo Alejandro Mesonero-Romanos come nuovo responsabile del design. Solo sei mesi fa lo sbarco nel Gruppo Renault, alla guida dello stile Dacia. (La Gazzetta dello Sport)

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI Vedremo dunque se davvero l’ex responsabile del design di Seat sarà ufficialmente ingaggiato da Stellantis e se davvero Alfa Romeo Brennero e Giulietta saranno le sue prime ‘opere’. (ClubAlfa.it)

La carriera di Mesonero-Romanos però parte nel 1994, proprio a Martorell dopo una formazione portata a termine tra Barcellona e Londra. Jean-Philippe Imparato ha infatti tutte le intenzioni di lasciare il segno alla guida del marchio di Arese, con l’obiettivo di rilanciare Alfa Romeo grazie al suo blasone e ad uno stile che l’ha reso uno dei marchi più famosi a livello internazionale. (FormulaPassion.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr