Meteo Sardegna: arriva l'inverno con maltempo e neve nel week end

Meteo Sardegna: arriva l'inverno con maltempo e neve nel week end
La Nuova Sardegna INTERNO

Irrompe l'inverno dal prossimo weekend a causa di un'intensa perturbazione, pilotata da un vortice centrato sulle Isole Baleari, che sta investendo l'Italia.

Da oggi 25 novembre in Sardegna ci sarà un progressivo peggioramento delle condizioni meteo fino a domenica 28

In Sardegna sono previste nevicate anche a 800 metri di altezza.Le temperature cominceranno a calare dapprima al Nord, poi nel fine settimana anche sul resto delle regioni con valori ben al di sotto della media del periodo. (La Nuova Sardegna)

Se ne è parlato anche su altri media

Temperature minime venerdì (alba). Temperature massime venerdì. Temperature sabato 27: in ulteriore calo al Nord. Temperature minime sabato (alba). Temperature massime sabato. Temperature domenica 28: crollo dei valori minimi che scenderanno localmente sotto lo zero al Nord con le prime gelate sulle pianure e nelle vallate interne. (3bmeteo)

Da venerdì inizierà ad affluire aria via via più fredda in quota. Con l’avvento del weekend l’aria fredda si farà sempre più incisiva e oltre a causare ancora forti piogge sulle regioni tirreniche, continue e persistenti sulla Campania, la neve scenderà ulteriormente di quota (Mandamento Notizie)

Un altro più intenso impulso artico punterà direttamente l’Italia nel weekend, con recrudescenza del maltempo. Nella restante parte della settimana persisterà variabilità, con probabili nuovi veloci impulsi freddi a caratterizzare anche il meteo del weekend e a sancire uno scenario di fatto invernale sull’Europa e sul Mediterraneo (Meteo Giornale)

Week-end da pieno inverno: ecco cosa accadrà

Valori anche inferiori ai -34°C, indice di aria molto fredda e tipicamente invernale:. Irruzione invernale ad inizio settimana? L'avvezione fredda diverrà decisamente più rilevante sul finire di domenica e ad inizio settimana, quando riuscirà ad invadere tutta la nostra penisola. (MeteoLive.it)

Altri impulsi fortemente perturbati colpiranno duramente le regioni tirreniche dalla Toscana alla Campania anche con nubifragi a Roma e Napoli. La neve cadrà sulle Alpi sopra gli 800-1000 metri, dai 1300 metri sugli Appennini e in Sardegna (Quotidiano.net)

Sugli Appennini la quota scenderà fin sotto gli 800 metri specialmente su Toscana, Marche, Lazio e Abruzzo Meteo migliore al Nord ma con clima da pieno inverno: massime tutte inferiori a 10 gradi, minime che scenderanno sotto lo 0 anche in pianura durante la notte. (il Giornale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr