Coronavirus, in Piemonte 1300 nuovi casi ma aumentano i tamponi. Venticinque morti

Coronavirus, in Piemonte 1300 nuovi casi ma aumentano i tamponi. Venticinque morti
La Repubblica SALUTE

Dei 1307 nuovi casi, gli asintomatici sono 476 (36,4 %).

I tamponi diagnostici finora processati sono 2.828.322 (+ 27.569 rispetto a ieri), di cui 1.109.614 risultati negativi

Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 1307 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 150 dopo test antigenico), pari al 4,7% dei 27.569 tamponi eseguiti, di cui 17.461 antigenici.

I casi sono così ripartiti: 213 screening, 664 contatti di caso, 430 con indagine in corso; per ambito: 63 RSA/Strutture Socio-Assistenziali, 117 scolastico, 1.127 popolazione generale. (La Repubblica)

La notizia riportata su altri media

La dichiarazione potrà essere effettuata telefonando al numero verde della centrale operativa del Dirmei-Regione Piemonte, 800 95 77 95, oppure compilando il modulo on line sul sito www. Chiunque rientri, anche con questi mezzi, da lunedì avrà l’obbligo di dichiarare se abbia soggiornato nei 14 giorni precedenti in uno dei paesi citati. (Radio Gold)

Nell’Astigiano si sono già prenotati sul sito apposito 2.162 operatori della scuola, non solo docenti, mentre sono 9.126 gli over 80 che hanno chiesto di essere vaccinati. Cirio: «È un momento fondamentale». (La Nuova Provincia - Asti)

Si registrano altri 12 decessi, un dato che porta a 9.257 il totale delle vittime dall'inizio dell'emergenza. I casi totali nella regione salgono invece a 238.147. (Adnkronos)

Coronavirus, in Piemonte 765 nuovi casi, 12 decessi e 582 guarigioni

I casi sono così ripartiti: 103 screening, 404 contatti di caso, 258 con indagine in corso; per ambito: 12 RSA/Strutture Socio-Assistenziali, 85 scolastico, 668 popolazione generale. ggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 765 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 108 dopo test antigenico), pari al 3,7% dei 20.595 tamponi eseguiti, di cui 14.138 antigenici. (OssolaNews)

Le zone rosse saranno individuate in base a criteri come densità di popolazione, presenza di ultrasessantenni e incidenza dei casi. La delibera sulle possibili zone rosse locali nasce da qui. (Corriere della Sera)

I casi sono così ripartiti: 103 screening, 404 contatti di caso, 258 con indagine in corso; per ambito: 12 RSA/Strutture Socio-Assistenziali, 85 scolastico, 668 popolazione generale. Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 765 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 108 dopo test antigenico), pari al 3,7% dei 20.595 tamponi eseguiti, di cui 14.138 antigenici. (Cuneodice.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr