Il capo della Nra spara ad un elefante in Botswana, la moglie taglia la coda all'animale: “Vittoria”. Rabbia degli animalisti

Il capo della Nra spara ad un elefante in Botswana, la moglie taglia la coda all'animale: “Vittoria”. Rabbia degli animalisti
La Stampa INTERNO

Nel filmato compare anche la moglie Susan che spara e uccide un altro elefante.

Il divieto è stato poi revocato nel 2019 e da allora il governo mette all'asta i permessi per cacciare

Rabbia tra gli animalisti americani per un video in cui il controverso leader della National Rifle Association (NRA), la potente lobby delle armi statunitense, che spara ripetutamente a un elefante in Botswana.

Poi si innervosisce per non essere riuscito ad ucciderlo e a quel punto interviene un secondo cacciatore che finisce l'elefante. (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr