Contributi a fondo perduto, non rientrano nel calcolo dei limiti di reddito del regime forfettario

Informazione Fiscale ECONOMIA

Il contribuente non dovrà quindi considerare tali redditi nel calcolo per determinare l’eventuale superamento del reddito che esclude dall’applicazione del regime forfettario

Contributo fondo perduto COVID-19 decreto sostegni.

Contributi a fondo perduto, non rientrano nel calcolo dei limiti di reddito del regime forfettario. Tra i numerosi documenti di prassi pubblicati dall’Agenzia delle Entrate nella mattinata del 24 giugno 2021, con oggetto i contributi a fondo perduto previsti dal decreto Sostegni, ce n’è uno che prende in esame la situazione delle partite IVA che applicano il regime forfettario. (Informazione Fiscale)

Su altre fonti

D-ter) della L. (Commercialista Telematico | Software fiscali, ebook, formulari e videoconferenze accreditate)

La novità riguarda i titolari di partita IVA in regime forfettario che percepiscono anche redditi assoggettati ad IRPEF, come quelli da lavoro dipendente o pensione. Regime forfettario, più tasse per le partite IVA: taglio a bonus e detrazioni in dichiarazione dei redditi 2021. (Money.it)

Sono quindi risorse, ad esempio, i terreni, i fabbricati, le attrezzature, il personale, il capitale, il know-how, ecc. A cura della Redazione Per fruire del regime forfettario di imposizione tuttavia è necessario, in tal caso, che vengano prevalentemente utilizzate attrezzature normalmente impiegate nell'attività principale rispetto ad attrezzature che sono impiegate solo nell'attività di servizi per conto terzi. (Ipsoa)

Secondo l'agenzia l'istante non deve includere il contributo di cui al citato articolo 1 ai fini del calcolo del limite previsto dei 65.000 euro Potrai disiscriverti quando vorrai e non comunicheremo mai a nessuno il tuo indirizzo e-mail. (Fiscoetasse)

Se una sua abolizione con la riforma fiscale appare inverosimile, non è del tutto da escludere una sua revisione. Regime forfettario e riforma fiscale 2021: quali novità attendersi? (Money.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr