Il "caso Pegasus" si allarga: Macron tra gli spiati, la Commissione Europea indaga

Il caso Pegasus si allarga: Macron tra gli spiati, la Commissione Europea indaga
HDblog INTERNO

Useremo più fonti, da quelle giudiziarie alle autorità sulla protezione dei dati, per verificare la solidità dell'informazione

Il nome del politico italiano è stato fatto dal Washington Post che l'ha chiamato, riuscendo a farsi rispondere ma senza ottenere un commento, proprio al numero all'interno della lista oggetto dell'indagine giornalistica.

Un paio di giorni fa vi abbiamo raccontato del caso dell'azienda israeliana NSO Group e del suo spyware, Pegasus, utilizzato per spiare un numero enorme di persone tra cui oltre 180 giornalisti ma anche attivisti, politici e capi di stato. (HDblog)

Su altre fonti

Nel video diffuso dall’agenzia siriana Sana si vede un lampo di luce che illumina il cielo nei pressi di Homs Lunedì scorso un altro attacco israeliano avrebbe preso di mira altri depositi di armi della milizia sostenuta da Teheran nella provincia di Aleppo. (LaPresse)

Siria accusa Israele: “Attacco aereo nella regione di Quseir”
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr