Inflazione fuori controllo: Powell non è Volcker e Biden non è Reagan

InvestireOggi.it ECONOMIA

La battaglia contro l’inflazione. L’inflazione è diventato il tema chiave della campagna elettorale in corso per il rinnovo del Congresso a novembre.

Biden, già impopolarissimo stando a tutti i sondaggi, non vuole la recessione prima delle elezioni di novembre e forse neppure dopo

I Repubblicani hanno gioco facile nell’accusare l’amministrazione Biden di non essere in grado di fermare la corsa dei prezzi al consumo. (InvestireOggi.it)

Ne parlano anche altre testate

Forse sopravvivrebbero quelli di proprietà dei grandi raffinatori, ma verrebbero accusati di prezzi predatori dai poliziotti antitrust di Biden. I capi delle aziende americane hanno attribuito al cinismo politico i recenti attacchi del presidente Biden alle compagnie petrolifere, ma forse sono stati troppo generosi. (Milano Finanza)

Bezos vs Biden. Roma, 3 lug – Sono stati giorni di botta e risposta tra Biden e Jeff Bezos sul tema tasse ed economia. (Il Primato Nazionale)

Questa volta Bezos se la prende con le parole del presidente, che aveva chiesto alle società che gestiscono i distributori di benzina di ridurre il prezzo in vista delle vacanze del 4 luglio. "O è un errore di direzione o un profondo malinteso delle dinamiche di mercato di base", aggiunge il fondatore di Amazon. (Adnkronos)

Una richiesta che Bezos ha contestato duramente;: "L'inflazione è un problema troppo importante perché la Casa Bianca continui a fare dichiarazioni come questa", ha scritto Bezos su Twitter. "È giusto discutere di aumento delle tasse per le imprese, tenere sotto controllo l'inflazione è importante. (la Repubblica)

"E' un tempo di guerra e di pericolo globale", aveva scritto Biden invitando i grandi distributori di benzina ad "abbassare il prezzo dei carburanti", e a farlo "adesso" E che secondo molti conferma l'errata impostazione di Biden, che confonde i problemi a monte con quelli a valle. (Liberoquotidiano.it)

E invece, prima ha dato la colpa a Putin (“Putin Price Hike” è il termine usato ripetutamente dalla Casa Bianca). Il motivo è semplice: il presidente Biden lo ha attivamente impedito da quando è entrato in carica in nome della lotta ai cambiamenti climatici. (Nicola Porro)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr