Tod's | fatturato di 178 | 7 milioni nel primo trimestre Bene Cina ed e-commerce

Zazoom Blog ECONOMIA

Leggi su quifinanza. (Di mercoledì 12 maggio 2021) (Teleborsa) – Nei primi tre mesi del 2021, ilconsolidato del gruppoammonta a 178,7di euro, in crescita del 17% rispetto al2020.

“I numeri delriflettono il diverso impatto della pandemia – ha commentato Diego Della Valle, presidente e AD del gruppo – Abbiamo registrato una crescita a tripla cifra in

“Anche in seguito all’atteggiamento di prudenza adottato durante la pandemia e alla decisione strategica di nonimmettere troppa merce sul mercato, per proteggere il prestigio dei marchi e non creare confusione nei consumatori, i ricavi del corrente esercizio sono comunque inferiori del 16,3%, rispetto aldel 2019, a cambi costanti”, sottolinea la società in una nota. (Zazoom Blog)

Su altri media

Il primo trimestre. A Tod’s è dedicata la storia di copertina del numero di maggio de La Conceria. Ma al centro della conference call con gli analisti c’è il tanto chiacchierato matrimonio con LVMH: da Casette d’Ete spiegano che sono aperti a collaborazioni, ma non c’è nessun deal. (laconceria.it)

D’altra parte, nel primo trimestre 2021, nel mondo i negozi sono stati aperti solo per l’84%, per il 67% in Italia e il 47% in Europa Nei primi tre mesi del 2021, il fatturato consolidato ammonta a 178,7 milioni di euro, in crescita del 17% rispetto al primo trimestre 2020. (il Resto del Carlino)

Intanto a Piazza Affari il titolo Tod’s ha terminato l’ultima seduta con un’accelerazione del 7,07% a 44,2 euro per azione Negativo l’impatto delle valute, particolarmente visibile per i marchi Tod’s e Roger Vivier, che hanno la maggiore presenza all’estero. (MF Fashion)

Quella…. ACCEDI PER CONTINUARE A LEGGERE Scopri l’abbonamento che fa per te tra le nostre proposte ACCEDI. ABBONATI Le idee per la sostenibilità, quella vera. (laconceria.it)

“Abbiamo un po’ di cose in mente che proporremo in questi mesi. Ci sono tanti che hanno fatto un business plan per cui a fine anno, nel 2022, faremo delle cose che sono e per i nostri dipendenti e per i territori dove abbiamo gli stabilimenti e, in alcuni casi, di rilevanza nazionale in accordo col Governo e qualche amministratore delegato”. (Cronachedi.it - Il quotidiano online di informazione indipendente)

«Questa operazione - dice l'imprenditore - consolida un'amicizia che lega me e la mia famiglia ae alla sua da oltre 20 anni Roger Vivier mantiene la sua originalità creativa, con prodotti sempre esclusivi, altamente desiderabili e con un'enorme potenzialità di crescita in tutto il mondo». (fashionmagazine.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr