Green Pass, il Regno Unito ci ripensa: il certificato non entrerà in vigore

Green Pass, il Regno Unito ci ripensa: il certificato non entrerà in vigore
La Provincia Pavese SALUTE

Solo ieri, nel Regno Unito si sono registrati quasi 37 mila contagi e meno di sessanta morti.

L’unico Paese del Regno ad aver introdotto l’obbligo di Green Pass per attività che riguardano il pubblico è la Scozia: entreranno in vigore dal primo ottobre

Ma il governo britannico ha deciso di sospendere l’iter. Il governo britannico ha deciso di non introdurre l’uso del Green Pass in Inghilterra.

Nel Regno Unito la quota di vaccinati supera l’80 per cento. (La Provincia Pavese)

Su altri giornali

È scritto chiaramente nel decreto del 6 agosto, il 111: se in un istituto si certifica un focolaio, si isola l’istituto. ianchi: «Così limiteremo la dad nelle scuole». «La scuola sarà l’ultima cosa che chiuderà nel Paese. (Il Sole 24 ORE)

n grido d’allarme e al tempo stesso un invito alla responsabilizzazione: “42 anni 90% polmonite, intubata… non vaccinata…… e ancora qualcuno non ci crede. Le emogas postate sono per la lettura dei colleghi medici (spero pochi) che non sono così convinti del vantaggio vaccinale”. (Livesicilia.it)

Inversione a u di Londra sui passaporti vaccinali

Il progetto prevedeva l'entrata in vigore di un "pass" vaccinale per consentire l'accesso ai locali notturni e ai grandi eventi. Un punto sul quale anche il Segretario Javid si è soffermato (Ticinonline)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr