La Torteria di Chivasso, oggi l'udienza per il dissequestro

La Torteria di Chivasso, oggi l'udienza per il dissequestro
Prima Chivasso INTERNO

in pandemia. Per tre volte le sue richieste sono state bocciate.

Si è svolto questa mattina, giovedì 14 ottobre, al Tribunale del Riesame di Torino la discussione del ricorso presentato da Rosanna Spatari, titolare de "La Torteria" di Chivasso per la revoca del sequestro de locale.

Spatari si è rivolta al Tribunale del Riesame dopo che per tre volte il tribunale di Ivrea ha negato il dissequestro del locale

Davanti al tribunale di Torino si sono ritrovati anche alcuni sostenitori della Spatari. (Prima Chivasso)

La notizia riportata su altri giornali

La titolare presenta un ricorso al Riesame, che respinge la richiesta di dissequestro. A sostenere Rosanna, che è arrivata insieme al suo legale Alessandro Fusillo, c’era un piccolo gruppo di supporter no vax. (Corriere della Sera)

C'era stato un primo ricorso al tribunale del Riesame, contro il sequestro preventivo chiesto dall'allora procuratore capo di Ivrea Giuseppe Ferrando, respinto a giugno. (La Stampa)

Rosanna Spatari della torteria dei disobbedienti ai giudici: "Riaprite il mio locale"

Di conseguenza l’avvocato ha chiesto il dissequestro del locale, “tanto più che l’Italia è in zona bianca”, ha insistito il legale. Uno dopo l’altro erano piovuti sul locale provvedimenti di chiusura che Spatari aveva sistematicamente violato. (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr