Imprenditori a giudizio, pilotavano appalti e commesse nei ministeri

Giudizio immediato per l’imprenditore romano Raffaele Pizza e il commercialista Alberto Orfini. I due - in particolare il primo, fratello di Giuseppe Pizza, segretario nazionale della nuova Dc - sono al centro dell’inchiesta della procura di Roma che ha smascherato un sistema di potere orientato a pilotare l’affidamento di appalti e commesse in alc... Fonte: La Stampa La Stampa
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....