Si ribalta pullman di polacchi verso Medjugorje

Si ribalta pullman di polacchi verso Medjugorje
Tiscali Notizie ESTERI

Il primo ministro polacco, Mateusz Morawiecki, ha dichiarato che l'autobus stava portando dei pellegrini al santuario cattolico di Medjugorje, in Bosnia ed Erzegovina che attira centinaia di migliaia di visitatori ogni anno.L'incidente è avvenuto intorno alle 5:40 del mattino a circa 60 chilometri da Zagabria

Roma, 6 ago.

(askanews) - Dodici cittadini polacchi sono morti e una trentina sono rimasti feriti quando un pullman diretto a Zagabria è uscito dall'autostrada nel Nord della Croazia, ribaltandosi. (Tiscali Notizie)

Se ne è parlato anche su altre testate

"Ho raccomandato ai nostri servizi consolari di avviare un’organizzazione per il sostegno alle famiglie delle persone coinvolte nell’incidente", ha aggiunto La tv di Stato croata ha mostrato un video in cui si vede un bus blu distrutto in un fossato vicino all’autostrada. (Liberoquotidiano.it)

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683. (La Nuova Sardegna)

Pullman di pellegrini diretto a Medjugorje si ribalta

Il ministro dell'Interno croato, Davor Bozinic, ha riferito che l'autobus proveniva da "un luogo vicino a Varsavia" e che "secondo alcune informazioni" stava trasportando pellegrini a Medjugorje È salito a 12 morti in Croazia il bilancio dell'incidente avvenuto lungo un'autostrada nel nord del Paese, dove un autobus con targa polacca che trasportava pellegrini a Medjugorje, nel sud della Bosnia, è sbandato. (la Repubblica)

Ammonta a 12 il numero delle vittime di un incidente stradale avvenuto su un’autostrada a nord di Zagabria, in Croazia, che ha coinvolto un pullman di pellegrini polacchi diretto a Medjugorje. Sono in corso indagini da parte delle autorità competenti per stabilire cause e dinamiche del tragico sinistro stradale (il Fatto Nisseno)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr