Covid, mezza Europa vaccinata entro giugno: la previsione

Covid, mezza Europa vaccinata entro giugno: la previsione
Money.it INTERNO

Più della metà della popolazione europea dovrebbe aver ricevuto almeno una dose di vaccino anti-Covid entro i prossimi due mesi.

Mezza Europa vaccinata entro giugno. Sahin, capo della tedesca BioNTech che ha sviluppato uno dei due vaccini a mRNA autorizzati in Europa, prevede che entro la fine di giugno “il 50-60% della popolazione avrà ricevuto il vaccino”.

Pertanto l’UE, secondo il co-fondatore di BioNTech, dovrebbe essere in grado di raggiungere l’immunità di gregge “a luglio, al più tardi ad agosto”. (Money.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr