Brexit, "liste di lavoratori stranieri": Londra vuole il controllo esclusivo sulle frontiere

Il premier britannico Theresa May ha fatto sapere di volere un accordo per operare in "piena libertà nel mercato unico". "Ci sono troppi lavoratori stranieri in Gran Bretagna", ha precisato Rudd al congresso dei Tories, aggiungendo che ci sono anche ... Fonte: CittaCorriere CittaCorriere
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....