Il catanese che piace a Cracco

lasiciliaweb | Notizie di Sicilia ECONOMIA

E’ stato edificante offrire il mio gin ad eccellenze del nostro paese.

Terza tappa dell’itinerario la Sardegna, in cui l’ex giudice di Masterchef, in compagnia di Diego Abatantuono, è stato accolto nella cittadina di Sadali (Nuoro) dal giovane imprenditore catanese Frediano Mura.

Per cui dopo la laurea è stato un passo consequenziale scommettere sulla terra.

“Sin da bambino ho imparato ad amare la natura grazie a due splendide regioni quali la Sicilia e la Sardegna – dichiara il giovane imprenditore –. (lasiciliaweb | Notizie di Sicilia)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Calci, pugni e schiaffi, insulti di ogni tipo: “fogna, fai schifo”, e ancora minacce “io ti ammazzo, ti ammazzo, trent’anni di galera mi faccio; perché non ti butti dal balcone, altrimenti ti ammazzo io” Da anni la donna subiva vessazioni di ogni tipo, fisiche e verbali, fino a quando l’intervento della Polizia non l’ha convinta a denunciare. (lasiciliaweb | Notizie di Sicilia)

La donna, dopo qualche ora, è riuscita ad allontanarsi e a chiamare i carabinieri. Il ragazzo era arrivato qualche giorno fa dalla Sicilia, dove abita stabilmente, e dove sarebbe tornato già domani. (lasiciliaweb | Notizie di Sicilia)

“Il nostro distretto produttivo dell’hi-tech -ha detto il sindaco Pogliese- ha oggettivamente aumentato la sua attrattività imprenditoriale ed è pronta per questa nuova opportunità. Lo ha detto il sindaco Salvo Pogliese in merito alla possibilità che la multinazionale dei semiconduttori Intel scelga Catania per realizzare in Italia un grande stabilimento nel settore dei semiconduttori. (CataniaToday)

Da diversi giorni sono in corso lavori propedeutici con la posa delle barriere new jersey che dovranno delimitare il passaggio dei mezzi e la tinteggiatura in giallo della sede stradale che delimita l’area di cantiere. (lasiciliaweb | Notizie di Sicilia)

“Un’azione – dice – che assume significati ancora più pregnanti per la scoperta di bambini in tenera età costretti ad alimentare i proventi illeciti delle cosche mafiose, in un quartiere assurto agli onori della cronaca per la cattura di numerosi esponenti dell’organizzazione criminale e soprattutto per la persistente violazione dell’innocenza minorile, utilizzata come manovalanza nello spaccio degli stupefacenti”. (lasiciliaweb | Notizie di Sicilia)

Lo ha detto il sindaco Salvo Pogliese in merito alla possibilità che la multinazionale dei semiconduttori Intel scelga Catania per realizzare in Italia un grande stabilimento nel settore dei semiconduttori. (lasiciliaweb | Notizie di Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr