Tamponi fai da te e quarantene: l’Emilia Romagna lancia l’autotesting per velocizzare le procedure di isolame…

Tamponi fai da te e quarantene: l’Emilia Romagna lancia l’autotesting per velocizzare le procedure di isolame…
La Stampa INTERNO

Per la procedura di fine isolamento, «già ora per un asintomatico basta un tampone rapido in farmacia, se l'esito è negativo in 24 ore arriva in automatico la comunicazione di fine isolamento e quarantena, anche in questo caso senza aspettare la Ausl fissi la data del tampone».

***Iscriviti alla Newsletter Speciale coronavirus. Un modo per scavalcare la burocrazia sanitaria e velocizzare le procedure di isolamento. (La Stampa)

La notizia riportata su altre testate

Il nuovo autotest che verrà presentato lunedì permetterà ai i cittadini emiliano-romagnoli che eseguiranno il test antigenico rapido nasale in proprio, in caso di esito positivo, di registrare il risultato accedendo al proprio Fascicolo sanitario elettronico, avviando così immediatamente l’isolamento. (Corriere Romagna)

Inoltre, dovranno avere attivato il Fascicolo sanitario elettronico o, nel caso di minori, essere associati al Fse del genitore. Possibile interruzione dell’operatività del Fascicolo sanitario elettronico questa sera, tra le ore 20 e le 21. (IlPiacenza)

Come già annunciato, i cittadini emiliano-romagnoli che eseguiranno il test antigenico rapido nasale in proprio, in caso di esito positivo potranno registrare il risultato accedendo al proprio Fascicolo sanitario elettronico, avviando così immediatamente l’isolamento. (SulPanaro)

Covid Bologna, problemi al laboratorio tamponi. In ritardo gli esiti dei test

Come ha spiegato il governatore Stefano Bonaccini la Regione sta verificando anche la possibilità di usare lo stesso sistema di autotest anche per l’uscita dall’isolamento (Corriere Romagna)

Il caricamento dell’esito avverrà attraverso l’inserimento della foto con il risultato del test Chi può effettuare l’autotest. Si ricorda che per effettuare l’autotest potrà essere utilizzato solo uno dei test rapidi validi in farmacia. (Telestense)

Inoltre, dovranno avere attivato il fascicolo sanitario elettronico o, nel caso di minori, essere associati a quello dei genitori L’Azienda Usl di Bologna, infatti, ha comunicato "un malfunzionamento della strumentazione ha causato un rallentamento della refertazione dei tamponi Covid processati dal Laboratorio unico metropolitano di Bologna". (il Resto del Carlino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr