Crisi d'impresa: le 3 soluzioni per garantire la continuità aziendale

Ipsoa Ipsoa (Economia)

L’utilizzo della normativa vigente rappresenta una forma di garanzia di tutela per il sistema giudiziario e per il sistema economico.

Questo consente di utilizzare gli strumenti predisposti dal Codice della crisi sulle imprese che presentano criticità.

La notizia riportata su altre testate

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa. Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione. (Il Sole 24 ORE)

Slitta entrata in vigore codice crisi d'impresa - L'entrata in vigore del Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza slitta al primo settembre 2021. Le misure contenute sono quindi entrate in vigore a partire da oggi. (Adnkronos)

6 del Decreto Legge n. decreto liquidità), pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 94 del 8 aprile 2020, differisce al 1 settembre 2021 il Codice della crisi d’impresa. (Commercialista Telematico)

Estensione del golden power per proteggere i gioielli del made in Italy da eventuali mire straniere attirate da prezzi di saldo. SUBITO 50 MLD. (Il Messaggero)

Al bando i fallimenti, anche autodichiarati, sino a quando l'emergenza Coronavirus non sarà conclusa e sterilizzate le dichiarazioni d'insolvenza delle grandi imprese soggette ad amministrazione straordinaria. (Italia Oggi)

L’unica eccezione riguarda i ricorsi presentati dal pubblico ministero accompagnati dalla richiesta di emissione di provvedimenti cautelari o conservativi. Il debitore, però, dovrà presentare domanda a mezzo di memoria motivata spiegando le ragioni del rinvio. (La Legge per Tutti)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.