Piazza Affari chiude in rosso (-0,7%). In rialzo i rendimenti dei bond

Milano Finanza ECONOMIA

Il dato ha deluso nettamente il consenso degli economisti a 27,5 punti.

"Una domanda chiave nella mente degli investitori è quale può essere l'impatto della crescita dell'inflazione e dell'emergere della variante Omicron sulle trimestrali delle aziende industriali", mettono in evidenza gli esperti.

A non fermarsi è anche la salita del Treasury americano, che è ritornato sui rendimenti di gennaio 2020 all'1,83%, mentre in Italia il rendimento del Btp decennale è all'1,388% e lo spread Btp/Bund sale a 134 punti

Sul fronte macro da segnalare che l'indice Empire State Manufacturing elaborato dalla Fed di New York si è attestato a -0,7 punti a gennaio da quota 31,9 di dicembre. (Milano Finanza)

La notizia riportata su altre testate

A Piazza Affari, andamento positivo per Tenaris (+1,24%) ed Eni (+0,32%), quando Saipem (-1,88%) si muove in controtendenza. Borsa: Europa in rosso a meta' seduta, Tim (-3,3%) zavorra Milano. (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 18 gen - Borse europee in rosso a meta' seduta, frenate dal rialzo dei rendimenti dei titoli di Stato Usa e con quelli dei bund tedeschi a un passo dal tornare positivi per la prima volta dal 2019, quando il prezzo del greggio e' arrivato ai massimi dal 2014. (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr