Yamaha EMF, e-scooter con batterie intercambiabili

InMoto ECONOMIA

Le caratteristiche di Yamaha EMF. Restando in tema di batterie, quelle del nuovo scooter Yamaha sono intercambiabili e alimentano un motore centrale da 7,6 kW che può accelerare da 0 a 50 km/h in meno di 3,5 secondi (paragonabile a un 125cc).

Lo stile è moderno, con linee aggressive tipiche Yamaha, che ben si sposano con le caratteristiche specifiche dello scooter.

Il prezzo di lancio parte, facendo una serie di conversioni, da poco meno di 3.200 euro

Un modello veloce, quindi, nonostante le piccole dimensioni, le ruote sono da 10”, con un peso di 114 kg (comprese le batterie). (InMoto)

La notizia riportata su altri media

"EMF è un veicolo elettrico strategico che sarà introdotto sul mercato per raggiungere tale obiettivo" specifica Yamaha nel comunicato stampa. Yamaha EMF sfrutta un motore da 7,6 kW e passa da 0 a 50 kmh in 3,5 secondi, sebbene la società non abbia specificato la velocità massima. (DMove.it)

Il nome è Yamaha EMF, prodotto che si presenta con un look differente dal solito, più futuristico, e che volta pagina rispetto a quanto visto fino ad oggi. Questo porta il piccolo scooter ad accelerare da 0 a 50 km/h in appena 3,5 secondi (GPOne.com)

Originalissimo nella linea, è spinto da un motore elettrico da 7,6 kW e accelera da 0 a 50 km/h in 3,1 secondi. È dotato di un sistema di frenata combinata (CBS) e di strumentazione digitale, ma quello che appare più curioso è la presenza di un vano porta oggetti ricavato all’interno del tunnel nel quale è incluso un portabicchieri (inSella)

Yamaha E01 presto in strada. In questi giorni sono trapelate alcune immagini del primo scooter pronto ad “esordire”, E01, commuter nipponico che punta ad offrire prestazioni da equivalente 125cc. Non è un mistero che Yamaha, da tempo, stia guardando con estremo interesse all’universo della mobilità a zero emissioni. (Vaielettrico.it)

Anche perché, un conto è vendere uno scooter elettrico con batterie intercambiabili in paesi dove le colonnine di sostituzione della batteria sono diffuse in modo capillare L'EMF sarà in grado di utilizzare le stazioni di sostituzione della batteria GoStation installate in tutta Taiwan da Gogoro Energy Network. (Motociclismo.it)

Gogoro, da parte sua, ha intavolato un'accordo con Hero, uno dei più grandi costruttori mondiali e detentore in India (con Hero Electric) del primato per vendita di scooter elettrici: una partnership strategica che punta a velocizzare il passaggio alla mobilità elettrica dell'India (Moto.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr