Biella, 61enne muore dopo 4 giorni dal vaccino Johnson & Johnson: disposta l'autopsia

Quotidiano Piemontese ECONOMIA

Il magistrato di turno ha disposto l’autopsia del corpo dell’uomo per verificare eventuali connessioni tra somministrazione del vaccino e la morte.

Nel Biellese sono avvenuti altri due decessi a poco tempo da un vaccino ma l’esame necroscopico disposto anche per quei due casi non ha trovato nessuna correlazione

Ad avvertire i carabinieri sono stati i familiari e i militari hanno avvisato la Procura che ha aperto un’inchiesta. (Quotidiano Piemontese)

Ne parlano anche altre fonti

(LaPresse) – Attacco con coltello a Ekaterinburg, in Russia. Ha poi resistito all’arresto ed è stato ferito e portato in ospedale. (LaPresse)

Il magistrato ha disposto l’autopsia per verificare eventuali collegamenti fra la morte e la somministrazione del vaccino. E’ il terzo caso di questo genere che si verifica nel Biellese. (La Provincia di Biella)

Ecco quali sono le recenti indicazioni pubblicate dall'Ema a proposito dei vaccini Astrazeneca (Vaxzevria), Johnson & Johnson e dei rarissimi sintomi. I soggetti vaccinati devono essere istruiti a consultare immediatamente un medico se sviluppano sintomi quali respiro affannoso, dolore toracico, gonfiore alle gambe o dolore addominale persistente dopo la vaccinazione. (Gazzetta del Sud)

* AstraZeneca: Francia, seconda dose di altro vaccino a under 55 (9 aprile). L'idea della Francia, annunciata dal ministro della Sanità Olivier Véran, di non dare alle persone sotto i 55 anni la seconda dose di Astrazeneca bensì quella di un altro vaccino, convince poco l'Oms. (Gazzetta del Sud)

* AstraZeneca: Francia, seconda dose di altro vaccino a under 55 (9 aprile). L'idea della Francia, annunciata dal ministro della Sanità Olivier Véran, di non dare alle persone sotto i 55 anni la seconda dose di Astrazeneca bensì quella di un altro vaccino, convince poco l'Oms. (Gazzetta del Sud)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr