Covid, prorogato stop tra Regioni fino al 27 marzo. Niente spostamenti nelle case in zona rossa

Riviera Oggi INTERNO

Confermata la regola che limita gli spostamenti verso le abitazioni private a due adulti con in più solo i figli minori di 14 anni.

Stop agli spostamenti in zona rossa verso abitazioni private.

Il provvedimento proroga il divieto di spostamenti tra Regioni fino al 27 marzo.

E’ la novità che, a quanto apprende l’Ansa compare nel nuovo decreto legge Covid

Il Consiglio dei ministri ha approvato, a quanto si apprende da fonti di governo, il decreto legge Covid. (Riviera Oggi)

Se ne è parlato anche su altri media

Stop a spostamenti fra regioni fino al 27 marzo. Condividi su:. Il Consiglio dei ministri ha approvato, a quanto si apprende da fonti di governo, il decreto legge Covid. Il provvedimento proroga il divieto di spostamenti tra Regioni fino al 27 marzo. (RagusaOggi)

Il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto legge che fa slittare lo stop alla mobilità fino al 27 marzo, ma la vera novità riguarda le visite ai parenti. (ragusah24.it)

Stop allo spostamento tra regioni fino al 27 marzo. Le novità del nuovo decreto anti covid che ha avuto il via libera dal Governo, che ha assicurato una settimana di preavviso per i provvedimenti di chiusura delle attività. (TGR – Rai)

Decreto Covid, stop spostamenti tra regioni fino al 27 marzo: docenti, Ata e studenti possono tornare a casa

Salvo che siano dovuti a motivi di lavoro, necessità o salute. Zone Rosse. Fino al 27 marzo 2021, nelle zone rosse, non sono consentiti gli spostamenti verso abitazioni private abitate diverse dalla propria. (Il Fatto Vesuviano)

Il provvedimento proroga il divieto di spostamenti tra Regioni fino al 27 marzo e la regola che limita gli spostamenti verso le abitazioni private a due adulti con in più solo i figli minori di 14 anni. (Orizzonte Scuola)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr