USA: Yamaha deposita anche il modello YZF-R9

USA: Yamaha deposita anche il modello YZF-R9
Moto.it ECONOMIA

Facile aspettarsi l'arrivo come model year 2022

Il motivo è stato un articolo di Young Machine, che ha confermato come Yamaha fosse al lavoro su una YZF-R7.

La scorsa estate dall'estremo oriente era partita la voce che voleva Yamaha intenta a realizzare una sportiva sulla base del tre cilindri della MT-09 che, stando alla nomenclatura standard della Casa di Iwata, avrebbe potuto chiamarsi Yamaha YZF-R9. (Moto.it)

Ne parlano anche altri media

Yamaha, con Ténéré 700 allo Swank Rally di Sardegna. Tra natura e avventura. Nasce, quindi, una sorta di parco tematico all’insegna della natura e dell’avventura, in sella alla moto. “Questo per noi è un progetto unico che vuole far vivere Yamaha a 360°. (InMoto)

Il montaggio deve avvenire anche nei tratti dove nel triennio precedente sono avvenuti cinque incidenti con morti o feriti, con il coinvolgimento di un motoveicolo Visto che proprio per la sua storia è un ponte votato alla sicurezza, si sarebbero potute installare le barriere SM (Salva motociclisti), anche se non obbligatorie. (Motociclismo.it)

Ma finora non si era mai parlato di R2, R4, R5 e via dicendo… Perché vi diciamo questo? Possiamo ipotizzare quindi che Yamaha abbia intenzione di utilizzare uno o più di questi nuovi marchi registrati nel corso dei prossimi anni (Motociclismo.it)

Yamaha sbarca in Sardegna con nuove proposte di viaggio-avventura

4 giorni e 3 notti di cui 2 in strutture ricettive e 1 in camping tendato presso Culuccia. L’isola di Culuccia è un territorio incontaminato che si trova nel nord della Sardegna, in Gallura. (Motociclismo.it)

Il primo, Incantos, si articola su 4 giorni e 3 notti di cui 2 in strutture ricettive e 1 in camping tendato presso Culuccia. Alla Culuccia riuniamo gran parte della nostra vastissima gamma nello stesso ambiente, ma ogni prodotto è immerso nel proprio habitat naturale e di conseguenza l’esperienza risulta estremamente pura e coinvolgente (inSella)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr