Via libera formale a piano Ue per riduzione consumo gas

Via libera formale a piano Ue per riduzione consumo gas
Altri dettagli:
Trentino ESTERI

- BRUXELLES, 05 AGO - Via libera formale al regolamento del Consiglio Ue per il risparmio del consumo di gas nel periodo che va dal primo agosto al 31 marzo 2023.

Il piano prevede la riduzione volontaria del 15% della domanda di gas naturale per questo inverno.

Il regolamento prevede la possibilità per il Consiglio di lanciare un "allerta" sulla sicurezza dell'approvvigionamento, nel qual caso la riduzione della domanda di gas diventerebbe obbligatoria. (Trentino)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Il via libera formale è arrivato con la conclusione della cosiddetta procedura scritta che ha visto i sì da parte di 25 Stati membri. Ungheria e Polonia hanno votato contro (La Sicilia)

"Ad esempio, laha un profilo creditizio più resiliente rispetto ad altri paesi europei che dipendono dal gas russo, mentre i paesi dell'Europa centrale e orientale e l'hanno una minore resilienza economica", si legge nel rapporto. (Teleborsa)

Ecco pareri e analisi degli esperti. Martedì i paesi membri dell’Unione europea hanno raggiunto un accordo per ridurre il consumo di gas naturale del 15 per cento dall’inizio di agosto fino alla fine di marzo 2023. (Start Magazine)

Altri tagli del gas russo in Ue, Italia pronta su stock, Berlino attiva l'allarme

“Altrimenti, rischiamo semplicemente che altri combustibili fossili sostituiscano il gas nel periodo intermedio verso la completa decarbonizzazione” (Qualenergia.it)

Ciò porterebbe a un ulteriore riduzione della crescita del pil dell'area euro più vicina a -5%. Lo scenario simulato variava dal razionamento preventivo autoimposto al razionamento indotto dall'interruzione della fornitura di gas. (Milano Finanza)

Dodici Stati membri hanno già subito tagli da Mosca e, ha indicato la commissaria europea per l'Energia, Kadri Simson, "la crisi potrebbe peggiorare" già a luglio, quando Gazprom interromperà - ufficialmente per interventi di manutenzione - il funzionamento di un'altra turbina lungo il Nord Stream 1, portando al minimo i flussi in entrata in Europa. (Alto Adige)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr