Un caso di body shaming infiamma la politica: le solidarietà per Domenico Sammarco

Un caso di body shaming infiamma la politica: le solidarietà per Domenico Sammarco
Più informazioni:
La Voce di Manduria INTERNO

Il Partito democratico di Manduria esprime sostegno al consigliere comunale Domenico Sammarco vittima di body shaming sui social network da parte di un esponente del partito dell’assessore al commercio, Isidoro Mauro Baldari.

Anche il movimento politico «Manduria Migliore» ha criticato lo stile di Baldari dicendosi «profondamente colpito dall'infimo livello verso cui si intende trascinare lo scontro politico, non più battaglia di idee, ma offesa personale». (La Voce di Manduria)

Su altre testate

A Rignano sull’Arno (Firenze) si è svolto l’atteso vertice di Italia Viva per decidere se sostenere o meno il segretario del Pd, Enrico Letta, nella corsa al seggio senese, dove in autunno si voterà per le elezioni suppletive. (L'Arno.it)

Vinicio Peluffo, segretario del Pd della Lombardia, sin da quando di primo mattino le agenzie battono la notizia del «delitto istituzionale» di Voghera lancia parole di fuoco contro l’assessore leghista che va in giro armato per la città. (Il Manifesto)

Ospedale Mirandola, la Lega sulla petizione Pd: "Chi decide è dello stesso partito, basterebbe dialettica interna"

"Invece, vediamo un assestamento che mette 900 milioni su Pedemontana come ulteriore iniezione di risorse, simbolo dell'inconcludenza di venti anni di centrodestra in Lombardia" proseguono gli esponenti dem, aggiungendo che "dopodiché ci sono temi specifici non rinviabili, su cui un impegno della Regione per noi è inderogabile, e riguardano l'oggi, non il domani" Image from askanews web site. (Yahoo Finanza)

Se in questi ultimi due anni si è ottenuto qualcosa è stato merito del cambio di amministrazioni avvenuto a Mirandola e San Felice, nonché del lavoro congiunto con le associazioni e con il territorio, non delle bandierine piantate per dire: “lo facciamo anche noi”. (SulPanaro)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr