Lazio, presa di posizione UFFICIALE sulla vicenda Hysaj

Lazio, presa di posizione UFFICIALE sulla vicenda Hysaj
Per saperne di più:
Calciomercato.com SPORT

I biancocelesti hanno pubblicato in merito un comunicato ufficiale sul loro sito: “È compito della Società tutelare un proprio tesserato e sottrarlo a strumentalizzazioni personali e politiche che certamente in questo caso nulla hanno a che vedere con il contesto informale ed amichevole in cui si è svolto l’episodio.

Il ritiro della squadra deve proseguire nel massimo impegno sportivo e nel clima di serenità che si è respirato fino ad oggi”

Elseid Hysaj, nuovo acquisto della Lazio, ha vissuto un episodio spiacevole a causa degli insulti che gli sono arrivati dai tifosi dopo aver cantato Bella Ciao. (Calciomercato.com)

Se ne è parlato anche su altri media

Elseid Hysaj, terzino albanese della Lazio, ha cantato "Bella ciao" nel corso di una cena e il video è finito sui social suscitando la disapprovazione degli Ultras. Il ritiro della squadra deve proseguire nel massimo impegno sportivo e nel clima di serenità che si è respirato fino ad oggi". (AreaNapoli.it)

I compagni dell’albanese hanno provato a mediare ma è stato poi necessario l’intervento della Digos, per far sì che la situazione non degenerasse. La situazione vissuta da Elseid Hysaj, in ritiro con la Lazio, è diventata nelle ultime ore più tesa. (SerieANews)

Nella giornata di ieri ha fatto notizia il video pubblicato dal neo giocatore della Lazio Elseid Hysaj che si era presentato ai suoi nuovi tifosi cantando Bella Ciao e suscitando le ire degli stessi. Il ritiro della squadra deve proseguire nel massimo impegno sportivo e nel clima di serenità che si è respirato fino ad oggi” (Tutto Juve)

Laziomania: non si può stare zitti su Hysaj

Il ritiro della squadra deve proseguire nel massimo impegno sportivo e nel clima di serenità che si è respirato fino ad oggi” Elseid Hysaj, nuovo acquisto della Lazio e ex calciatore del Napoli, è stato accusato dai suoi nuovi tifosi per aver intonato le note della canzone "Bella Ciao". (Spazio Napoli)

Ecco il comunicato del club romano:. “È compito della Società tutelare un proprio tesserato e sottrarlo a strumentalizzazioni personali e politiche che certamente in questo caso nulla hanno a che vedere con il contesto informale ed amichevole in cui si è svolto l’episodio. (alfredopedulla.com)

BASTA URLO DA SOCIAL - Qui la questione è seria: un tesserato leva un video fatto per ridere perché è subissato di insulti dai suoi tifosi. Insultare un proprio giocatore sui social è già odioso, farlo per una questione politica, o peggio civile è veramente una roba detestabile. (Calciomercato.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr