Mutuo non pagato, arriva la soluzione per chi non ce la fa con le rate: ecco come funziona

Money.it ECONOMIA

Un fondo che secondo indiscrezioni potrebbe essere promosso da Gardant - nata dallo spin off di Fonspa e Banca Ifis - ma si fa il nome anche di Amco, bad bank del Tesoro.

Ad esempio, per una casa acquistata a 200 mila euro il canone di locazione annuo deve essere di massimo 10 mila euro.

Niente di ufficiale ancora, ma la soluzione per chi non ce la fa con le rate del mutuo potrebbe esserlo presto. (Money.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

Fondo salva casa: come richiederlo. Una volta che si rientra in tutti i requisiti elencati sopra, è possibile accedere a questa misura di sostegno Fondo salva casa: requisiti. Come per il Fondo di Garanzia sulla prima casa, anche per il Fondo salva casa vi sono due tipi di requisiti da soddisfare: quelli riguardanti la persona (in questo caso il debitore) e quelli riguardanti l’immobile. (The Wam)

Il progetto è inserito in una proposta di legge stilata dalla Commissione Banche, con il supporto di quattro istituti italiani, e che a breve dovrebbe essere presentata in Parlamento. (QuiFinanza)

In caso di mancato interesse alla locazione dell’immobile da parte dell’ex debitore, il Fondo si rivolge al mercato per la locazione/cessione del cespite. Il prezzo è predefinito ed inferiore al valore di mercato dell’immobile (ilgazzettino.it)

Vantaggio per il fondo, le cui quote vengono scambiate sul mercato, destinate a investitori istituzionali, garantite da un patrimonio immobiliare Autore: floriana liuni. Per chi ha un mutuo casa e non riesce a pagare le rate, potrebbe presto arrivare un nuovo aiuto oltre alle moratorie e al Fondo di Garanzia già previsto. (idealista.it/news)

In caso di mancato interesse alla locazione dell’immobile da parte dell’ex debitore, il Fondo si rivolge al mercato per la locazione/cessione del cespite. La banca creditrice, ricevuta la proposta da parte del Fondo, la valuta in autonomia e decide se concludere o meno l’operazione. (ilmessaggero.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr