Draghi lavora al Recovery. L'idea di un decreto ad hoc

Draghi lavora al Recovery. L'idea di un decreto ad hoc
il Giornale ECONOMIA

Servirà anche riammodernare la macchina dello Stato per ridurre sprechi e lentezze ataviche: a metà maggio verrà varata una riforma sulle semplificazioni amministrative «di grande respiro»

Eppure nei giorni scorsi erano circolate voci, rilanciate da agenzie di stampa internazionali, sulle difficoltà del governo a chiudere in fretta il dossier Recovery.

No ragazzi, non scherziamo, dice Mario Draghi, non mancheremo questa «opportunità straordinaria» per ammodernare il Paese. (il Giornale)

Ne parlano anche altre fonti

Premesso che alla data di oggi siamo in attesa del testo del decreto per i provvedimenti sulle riaperture annunciati e che tale decreto potrebbe contenere già qualche indicazione sul pass, possiamo però fare qualche ipotesi più o meno ragionata sul probabile contenuto di questo certificato cui potrebbe essere legata la possibilità di spostarsi liberamente e la partecipazione a quegli eventi (sportivi, culturali, ecc. (Moto.it)

Alla Girasole non è la prima volta che piove all’interno dell’edificio, già sottoposto alla riparazione del tetto. Riprende quota pertanto il confronto – scontro sulle risorse che il Comune destina alle scuole ma anche sulla qualità degli interventi eseguiti. (il mattino di Padova)

Per la felicità dei più piccoli, il comune di Santa Margherita Belice ha realizzato, presso la scuola dell’infanzia, un parco giochi per permettere ai bambini di potere godere di uno spazio aperto dove potere giocare liberamente. (Risoluto)

Scappa da scuola per raggiungere un amico in centro Italia, la Polizia la ritrova

Vaccino per i prof e test salivari a tappeto per gli studenti: così renderemo la scuola sicura. Al momento il personale scolastico è protetto” (Orizzonte Scuola)

Covid: Galli contro le riaperture. Il professor Massimo Galli, direttore dell’Ospedale Sacco di Milano, torna ad essere molto critico verso l’operato del Governo con le riaperture per la seconda volta nel giro di pochi giorni, criticando il Premier Mario Draghi per le sue decisioni. (Leggilo.org)

Una ragazza, dopo essere entrata a scuola, si è assentata facendo perdere le sue tracce. Preoccupazione stamattina in un istituto periferico cittadino. (UdineToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr