Rianimatori: «I nuovi posti in terapia intensiva reali sono in tutto 1500»

Il Messaggero INTERNO

«Preoccupano anche le continue richieste di consulenze in altri reparti, che rischiano di aggravare la mole di lavoro degli anestesisti rianimatori», aggiunge.

«Sono circa 1.500 i nuovi posti in terapia intensiva reali, dunque non sulla carta.

A marzo-aprile è stato messo in fortissima crisi il sistema delle cure per le altre patologie, ma al momento i numeri sono diversi.

I posti in Abruzzo già saturi. (Il Messaggero)

Ne parlano anche altre testate

La situazione in Italia di lunedì 19 ottobre. Nell’ambito del monitoraggio sanitario relativo alla diffusione del Coronavirus sul territorio nazionale, a oggi, lunedì 19 ottobre, il totale delle persone che hanno contratto il virus è di, con un incremento rispetto a ieri dinuovi casi. (SienaFree.it)

In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 238.117 soggetti (+1476 rispetto a ieri). Allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 2.869 (+108 rispetto a ieri), quelle negative 235.248. (Paese24.it)

Sono 70 i pazienti in terapia intensiva (+3 rispetto a ieri) e 481 (+42 sempre da ieri) quelli ricoverati negli altri reparti Covid. Covid, sono 29 i nuovi casi positivi accertati nelle ultime 24 ore nella provincia di Piacenza (erano 43 domenica), di cui 14 sintomatici, con il totale sul territorio dall’inizio dell’epidemia che sale a 5.671. (piacenzasera.it)

Salgono a 423,578 i casi totali dall'inizio dell'epidemia. Preoccupa la percentuale positivi-casi testati (65.824 oggi), vero indice del sovraccarico del sistema di tracing: è arrivato al 14,1%. (AGI - Agenzia Italia)

La regione con il maggior incremento assoluto è la Lombardia con 1.687 nuovi positivi, seguita dalla Campania con 1.593. Tradotto: oggi 9,4 tamponi su 100 danno esito positivo, ieri erano 8 e lunedì scorso 5,4. (Il Fatto Quotidiano)

Le persone complessivamente guarite salgono a 27.226 (+4 rispetto a ieri). Dei nuovi positivi, sono 216 gli asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. (ParmaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr